Integratori per ciclismo e sport aerobici: i prodotti migliori

Gli integratori per ciclismo e sport aerobici sono una categoria di integratori alimentari molto importante per chi svolge allenamenti di endurance o qualsiasi altra attività sportiva che preveda uno sforzo prolungato nel tempo. Negli sport aerobici come ciclismo, corsa e nuoto, le necessità dell’organismo sono diverse rispetto agli sport anaerobici. Gli integratori per ciclismo e altri sport aerobici infatti devono assolvere funzioni diverse rispetto agli integratori sportivi per attività anaerobica e possono svolgere un ruolo significativo nell’ottimizzazione delle prestazioni durante le attività sportive.

integratori ciclismo

Indice dei Contenuti

Quali sono i migliori integratori per ciclismo e sport aerobici?

I migliori integratori per ciclismo e altri sport aerobici, in base alle seguenti caratteristiche, sono:

  • sicurezza e affidabilità (anche del produttore);

  • un buon grado di assorbimento;

  • un ottimo rapporto qualità/prezzo;

  • soddisfazione dei clienti.  

Carboidrati complessi
Gel energetici
Bevande idrosaline
Vitaminici (antiossidanti)
Proteine (barrette proteiche)

Benefici degli integratori per ciclismo e sport aerobici

Prima di vedere più nel dettaglio quali sono le tipologie di integratori per ciclismo e sport aerobici più importanti, è importante capire quali siano le necessità del nostro corpo durante gli allenamenti di resistenza, quindi prolungati nel tempo:

  • Mantenimento dei livelli di glicogeno (zucchero di riserva dell’organismo) durante e dopo l’allenamento. Durante la pratica sportiva aumentano i consumi energetici i quali vengono coperti da carboidrati, aminoacidi ramificati e acidi grassi.
  • Mantenimento dell’idratazione durante l’allenamento. Ciò significa apportare sufficiente quantità di liquido e una buona concentrazione di sali minerali (elettroliti).
  • Nutrire i muscoli durante e dopo l’allenamento. Un’alimentazione che preveda una corretta dose di proteine è fondamentale anche negli sport di endurance: gli aminoacidi svolgono un ruolo chiave anche in questo tipo di attività.

L’organismo può contenere al massimo 400g di glicogeno come riserva, la quale si trova principalmente nei muscoli (70-75%). L’alimentazione idonea per prevenire cali di glicogeno e attacchi di fame durante lo sport prevede un’assunzione sostanziosa di carboidrati complessi distribuita nei pasti. Tuttavia il glicogeno dopo circa 90 minuti di allenamento si esaurisce quasi completamente. Quando accade ciò le proteine dei muscoli diventano il bersaglio del corpo per la produzione di energia.

Ecco perché anche le proteine hanno una notevole importanza come integratori per ciclismo e sport aerobici. Più avanti vedremo quali sono le soluzioni più pratiche ed efficienti per assicurarsi un corretto apporto di proteine durante e dopo gli allenamenti. La prima mezzora dopo l’allenamento infatti è fondamentale per fornire al corpo le sostanze necessarie alla sintesi proteica.

Per tutti questi motivi gli integratori per ciclismo e sport aerobici possono svolgere un ruolo significativo nell’ottimizzazione delle prestazioni durante le attività aerobiche. Vediamo nel dettaglio le tipologie di integratori più comuni, le loro caratteristiche distintive e i migliori prodotti disponibili su Amazon.

Migliori integratori per ciclismo e sport aerobici disponibili su Amazon

Dopo aver visto quali sono i benefici e le necessità dell’organismo durante gli allenamenti, rivediamo più dettagliatamente le diverse tipologie di integratori per ciclismo e sport aerobici e i prodotti migliori disponibili su Amazon.

Carboidrati complessi

Gli integratori a base di carboidrati complessi, come la maltodestrina, forniscono un rifornimento costante di energia durante esercizi prolungati. Le maltodestrine sono le più utilizzate come integrazione dagli sportivi per il loro alto indice glicemico che garantisce energia immediata.

Questi integratori aiutano a mantenere stabili i livelli di glucosio nel sangue e prevenire la fatica. Essi possono essere assunti sia prima che durante l’allenamento per migliorare la resistenza.

Gel energetici

I gel energetici sono facili da trasportare e offrono una rapida fonte di carboidrati, vitamine e minerali. Sono ideali per rifornirsi durante gare o allenamenti lunghi perché possono essere portati con se durante l’allenamento.

Sono formulati per essere facilmente digeribili e per fornire carboidrati in grado di essere utilizzati dal corpo durante l’esercizio. Spesso vengono assunti 15-30 minuti prima dell’allenamento per aumentare i livelli di energia disponibili all’inizio dell’esercizio.

Bevande idrosaline (isotoniche)

Le bevande idrosaline rappresentano un’importante integrazione nello sport, specialmente durante le attività fisiche intense e prolungate. Queste bevande contengono una combinazione di acqua, carboidrati, elettroliti come sodio e potassio, che aiutano a mantenere l’equilibrio idrico ed elettrolitico nel corpo. Durante l’esercizio, il sudore può portare alla perdita di importanti sali minerali e fluidi, e le bevande idrosaline contribuiscono a ripristinare questi elementi chiave. Questo non solo aiuta a prevenire la disidratazione, ma migliora anche le prestazioni sportive, riducendo il rischio di crampi muscolari e affaticamento.

Proteine

Le proteine non dovrebbero superare gli 1,5g/kg di peso corporeo e, anche negli sport di endurance, non dovrebbero mai mancare. Può essere considerata un’integrazione di proteine o aminoacidi ramificati, a seconda delle proprie esigenze. Le due formulazioni proteiche di integratori per ciclismo e sport aerobici sono le barrette energetiche o gli aminoacidi ramificati (BCAA).

Il muscolo infatti ha bisogno di aminoacidi sia per la sintesi proteica dopo lo sforzo, sia per ovviare ad un utilizzo più o meno marcato di proteine per la produzione di energia. Come abbiamo detto prima infatti dopo circa 90 minuti di allenamento le proteine dei muscoli diventano il bersaglio del corpo per la produzione di energia.

Le barrette proteiche hanno dalla loro parte la praticità, possono essere portate con sé durante gli allenamenti e consumate comodamente all’occorrenza. Inoltre hanno al loro interno anche una quota di carboidrati, per renderle bilanciate come fonte di energia per i muscoli.

Sempre rimanendo nel Top della qualità, un altro marchio molto importante per le barrette proteiche è Why Protein. Why Protein Bar 55 è una barretta proteica con ben 29g di proteine in 55g di peso, molto apprezzata dagli sportivi.

In alternativa, e in caso di aumentata necessità, possono essere considerati come integrazione proteica gli aminoacidi ramificati. Il motivo è semplice: sono i tre aminoacidi che sono stati scoperti essere coinvolti direttamente nella produzione di energia, sostituendo parzialmente il glucosio. Per una descrizione precisa di cosa sono, i loro benefici e le caratteristiche, rimando all’articolo sugli integratori sportivi per attività anaerobica dove ho riportato anche gli integratori di aminoacidi ramificati (BCAA) che ritengo essere i migliori disponibili su Amazon.

Vitaminici (antiossidanti)

Gli integratori vitaminici forniscono agli atleti un supporto nutrizionale mirato per soddisfare le elevate richieste del loro corpo durante l’allenamento e le competizioni. Le vitamine, come la vitamina C, le vitamine del gruppo B e la vitamina D, svolgono un ruolo cruciale nella produzione di energia, nella riparazione dei tessuti e nell’immunità. Gli atleti spesso affrontano un maggiore stress ossidativo e possono richiedere un apporto extra di antiossidanti, come la vitamina E e il beta-carotene, per prevenire danni cellulari. Gli integratori vitaminici sono progettati per aiutare gli atleti a coprire eventuali carenze nutrizionali e a ottimizzare le loro prestazioni, sostenendo al contempo la salute generale. E’ essenziale tenere conto delle esigenze individuali e degli obiettivi sportivi.

Conclusioni

In generale, gli integratori sportivi possono essere un ottimo complemento per la dieta e un programma di allenamento adeguato, ma è importante utilizzarli in modo responsabile. Inoltre bisogna tenere presente che tempi e risultati sono sempre soggettivi.

Questo articolo non intende sostituire il parere di un medico e gli integratori alimentari non devono essere utilizzati come sostituti di una dieta equilibrata e di uno stile di vita sano. Inoltre, è importante tenere presente che alcuni integratori potrebbero interagire con eventuali farmaci che si stanno già assumendo, quindi è sempre meglio parlare con un professionista della salute prima di iniziare un nuovo integratore, nel caso si stiano assumendo farmaci.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *