Migliori esercizi home fitness: come allenarsi a casa

L’home fitness rappresenta un’alternativa versatile e conveniente per coloro che desiderano migliorare il proprio stato di salute e forma fisica senza dover frequentare una palestra. In questo articolo, presenterò i migliori esercizi home fitness, secondo l’opinione di molti personal trainer, per aiutarti a creare un programma di allenamento completo e personalizzato.

migliori esercizi home fitness

L’home fitness, traducibile come “attività motoria da/in casa“, è un approccio all’allenamento che si concentra sull’utilizzo di esercizi che possono essere eseguiti comodamente a casa, con il supporto di pochi, utili attrezzi specifici. La sua popolarità è cresciuta notevolmente negli ultimi anni, grazie alla sempre maggiore consapevolezza dell’importanza dell’attività fisica per il benessere generale e alla crescente disponibilità di risorse online che offrono programmi di allenamento personalizzati e tutorial su come eseguire gli esercizi correttamente.

Nel mondo frenetico di oggi, trovare il tempo per dedicarsi al fitness può essere una sfida. Fortunatamente, l’home fitness, e in particolare i migliori esercizi home fitness che vedremo, offre un’opportunità conveniente e accessibile per raggiungere i propri obiettivi di salute e forma fisica. In questo articolo, esploreremo i migliori esercizi home fitness, distinguendo le due tipologie fondamentali: a corpo libero e con l’ausilio di attrezzi.

Indice dei Contenuti

I benefici dell'home fitness

Sono in continuo aumento il numero degli studi che dimostrano che l’allenamento comporta un enorme beneficio per la salute in quanto previene numerose patologie e al tempo stesso migliora la qualità della vita. Anche disturbi come il dolore alla schiena generalmente si attenuano, fino anche a sparire, in conseguenza al semplice rafforzamento muscolare, ed esistono molte testimonianze. 

Creare un proprio programma di allenamento a casa che comprenda tutti, o in parte, i migliori esercizi home fitness che presenterò a breve, offre un duplice vantaggio. Il primo è che l’allenamento home fitness garantisce tutti i benefici dell’attività fisica in generale(1), il secondo è che permette una serie di vantaggi particolari, inclusi:

  1. Convenienza: Puoi allenarti quando e dove vuoi, senza dover attenersi agli orari di apertura delle palestre o alle condizioni meteorologiche esterne.
  2. Risparmio di Tempo: Elimini il tempo necessario per viaggiare da e verso la palestra, consentendoti di adattare facilmente l’allenamento alla tua routine quotidiana. In alcuni casi può esserci anche una distanza eccessiva dal primo centro sportivo fitness disponibile.
  3. Privacy: Alcune persone preferiscono allenarsi in un ambiente privato, lontano dagli sguardi indiscreti. L’allenamento a casa offre questa comodità.
  4. Flessibilità: Puoi personalizzare il tuo programma di allenamento in base alle tue esigenze e agli obiettivi specifici, senza dover seguire necessariamente le lezioni o gli orari prestabiliti, soprattutto per chi ha orari di lavoro poco flessibili.
  5. Risparmio economico: molte persone preferiscono, o devono, evitare di pagare abbonamenti mensili alle palestre, in alcuni casi troppo costosi. Molti esercizi possono essere eseguiti utilizzando solo il peso corporeo o attrezzature minimali e inoltre il costo dei migliori attrezzi home fitness che si possono acquistare viene ammortizzato facilmente rispetto al costo di un abbonamento.

Curiosità: l’origine dell’home fitness può essere fatta risalire a diverse fonti. Uno dei precursori potrebbe essere il movimento di aerobica domestica degli anni ’80, che ha portato molte persone a eseguire esercizi cardiovascolari nel comfort delle proprie case.

I migliori esercizi home fitness: differenze

I migliori esercizi home fitness che vedremo sono uno strumento pratico e completo per poter mantenere uno stile di vita sano da casa propria. Sono suddivisi in due tipologie: a corpo libero e con attrezzi. Per entrambe le categorie ho raccolto quelli che reputo i migliori in quanto, se eseguiti in gruppi di tre o quattro esercizi per allenamento, portano ad allenare tutta la muscolatura del corpo, ottenendo un allenamento total body nell’arco della settimana. Naturalmente in base alla propria situazione di partenza, o ai ritmi che si intendono seguire, l’intervallo di tempo per raggiungere il total body può diminuire o aumentare.

Alcuni di questi esercizi home fitness esistono in entrambe le versioni, sia a corpo libero che con l’attrezzo specifico. Esercizi come il dip possono essere eseguiti con le specifiche parallele per dip o usando una sedia, come vedremo. Anche un esercizio come lo squat può essere eseguito a corpo libero senza l’ausilio di alcun attrezzo, o con dei manubri per aumentare il carico di allenamento.

Prima di procedere è opportuno inoltre fare un’ulteriore precisazione: l’allenamento home fitness, anzi l’attività fisica in generale, si suddivide in due categorie: forza e cardio. Taluni dei migliori esercizi home fitness che vedremo sono incentrati sulla forza, alcuni isometrici (eseguiti con contratture muscolari statiche) come il plank e alcuni dinamici come i dip. Altri invece ricadono nella categoria cardio perché aumentano la frequenza del battito cardiaco, come gli squat, i burpees e il salto alla corda.

L’allenamento cardio è anche definito aerobico in quanto improntato alla resistenza e alla prolungata durata nel tempo, a differenza dell’attività anaerobica come il culturismo che è intenso e breve. Gli allenamenti cardio tipici e migliori che si possono eseguire anche in casa sono la camminata e la corsa su tapis roulant, la cyclette e l’ellittica.

E’ sempre importante ricordare che gli esercizi home fitness, per essere svolti in sicurezza, richiedono l’utilizzo di un tappetino fitness, ausilio imprescindibile per quasi ogni tipo di esercizio a corpo libero che vedremo. Per quanto riguarda gli esercizi home fitness con attrezzi inoltre esiste un’attrezzatura che possiamo considerare indispensabile per il corretto svolgimento dell’allenamento.

PER APPROFONDIRE >>>

I migliori esercizi home fitness a corpo libero

L’allenamento a corpo libero è una tipologia di allenamento che utilizza il peso corporeo per creare resistenza alla gravità. È un metodo versatile ed efficace per migliorare la forza, la resistenza e la flessibilità senza l’uso di attrezzature. Solitamente gli esercizi a corpo libero sono considerati come base di partenza dell’allenamento home fitness in quanto sono gli esercizi che costruiscono e aiutano a sviluppare la muscolatura di base necessaria per poter passare alla fase successiva, quella dell’allenamento con attrezzi. Esercizi con attrezzi come manubri, kettlebell o ruota per addominali infatti richiedono una muscolatura già sviluppata e in grado di resistere ai carichi e sforzi maggiori.

Ecco i migliori esercizi home fitness a corpo libero per un allenamento total body:

  1. push up
  2. squat
  3. affondi (o lunges)
  4. plank
  5. ponte
  6. superman
  7. crunch
  8. dips con sedia
  9. deadbug
  10. mountain climbers
  11. burpees

CONTENUTI CORRELATI >>>

Migliori esercizi per l'addome

CONTENUTI CORRELATI >>>

Migliori esercizi per le gambe

i migliori esercizi home fitness

I migliori esercizi home fitness con attrezzi

Come abbiamo detto gli esercizi con attrezzi sono quasi sempre da considerare come una evoluzione di quelli a corpo libero, anche se non in tutti i casi. Alcuni esercizi come i dip alle parallele infatti sono semplicemente un modo diverso (e più corretto) di eseguire l’esercizio rispetto alla versione a corpo libero con una sedia. Altri invece come gli esercizi kettlebell, la ruota per addominali e tutti gli esercizi da eseguire con i manubri componibili, sono una versione più intensa e impegnativa del corpo libero.

Ecco quali sono i migliori esercizi home fitness con attrezzi secondo l’opinione di molti personal trainer:

  1. trazioni alla sbarra (pull up)
  2. ruota per addominali
  3. esercizi kettlebell
  4. dip alle parallele
  5. curl con manubri
  6. french press con manubri
  7. shoulder press con manubri
  8. rematore con manubrio
  9. salto alla corda

CONTENUTI CORRELATI>>>

Migliori esercizi per i glutei

CONTENUTI CORRELATI >>>

Migliori esercizi per la schiena

Riguardo i migliori esercizi home fitness con attrezzi che abbiamo appena visto, è importante sottolineare che anche gli attrezzi in sé devono essere efficienti e sicuri. Gli attrezzi per home fitness hanno un ruolo fondamentale:

  • nell’aumentare lo sforzo, quindi l’efficienza, degli esercizi stessi;
  • nella corretta esecuzione degli esercizi;
  • nello svolgere l’allenamento in sicurezza.

Inoltre anche la qualità del materiale è fondamentale. Ognuno degli esercizi home fitness con attrezzi sopraelencati ha il proprio strumento migliore con cui essere eseguito.

PER APPROFONDIRE >>>

Come e quanto allenarsi: i consigli degli esperti

L’allenamento fitness è un elemento essenziale per migliorare la salute generale(1), aumentare la forza e l’endurance, e raggiungere i propri obiettivi fisici. Per ottenere risultati efficaci e duraturi, è fondamentale seguire un programma di allenamento ben strutturato e adattato alle proprie capacità e obiettivi. Ecco alcuni consigli su come iniziare e progredire nel tuo percorso di allenamento, secondo gli esperti di fitness.

Requisiti fondamentali

  1. Consultare un medico: prima di iniziare qualsiasi programma di allenamento, è importante consultare il proprio medico per assicurarsi di essere fisicamente idonei all’attività fisica;
  2. Essere in possesso di attrezzature di base come un tappetino fitness, necessario per eseguire in sicurezza alcuni dei migliori esercizi home fitness a corpo libero che vedremo, come anche alcuni esercizi con attrezzi;
  3. Stabilire obiettivi chiari: definire obiettivi realistici e misurabili aiuta a mantenere la motivazione e a monitorare i progressi nel tempo.

Iniziare con un allenamento per principianti

  1. Riscaldamento: inizia ogni sessione di allenamento con 5-10 minuti di riscaldamento leggero, come camminare, fare corsa sul posto o fare stretching dinamico, per preparare i muscoli e ridurre il rischio di infortuni;
  2. Esercizi multi-articolari: concentrati su esercizi che coinvolgono più gruppi muscolari contemporaneamente, come squat, affondi, push up e trazioni, per massimizzare l’efficienza dell’allenamento;
  3. Progressione graduale: aumenta gradualmente l’intensità, la durata e la frequenza dell’allenamento man mano che il tuo corpo si adatta e diventa più forte, prestando attenzione a sfidarti per avere i giusti progressi, senza però rischiare infortuni.

Fasi e tipologie di allenamento

  1. Forza: include esercizi di sollevamento pesi per aumentare la forza muscolare e la densità ossea;
  2. Cardio: integra attività cardiovascolari come corsa su tapis roulant, cyclette o ellittica per migliorare la resistenza e bruciare calorie;
  3. Flessibilità: dedica del tempo agli esercizi di stretching, prima e dopo l’allenamento, per migliorare la flessibilità e ridurre il rischio di tensioni muscolari.

Allenamento avanzato

  1. Periodizzazione: utilizza un approccio periodizzato per variare l’intensità e il volume dell’allenamento e prevenire l’adattamento e il plateau (fenomeno passeggero di stallo o regressione atletico durante un periodo di tempo, in conseguenza a un miglioramento delle performance sportive);
  2. Tecnica avanzata: concentrati sulla perfezione della tecnica negli esercizi complessi e sperimenta varianti avanzate per stimolare continuamente i muscoli;
  3. Recupero attivo: integra sessioni di recupero attivo, come yoga o stretching dinamico, per favorire il recupero muscolare e prevenire il sovrallenamento.

Cosa evitare

  1. Eccesso di allenamento: evita di sovraccaricare il corpo con troppi allenamenti intensi senza concedergli il tempo sufficiente per riposare e recuperare. E’ sempre bene ricordare che è la costanza nel tempo a portare i maggiori risultati, piuttosto che intensità ed allenamenti sporadici;
  2. Eccesso di peso: evita di utilizzare pesi troppo pesanti prima di aver acquisito una buona tecnica, la forza necessaria e controllo del movimento;
  3. Mancanza di varietà: evita la monotonia nell’allenamento, cerca di variare regolarmente gli esercizi e le modalità di allenamento per stimolare costantemente il corpo.

Un altro aspetto fondamentale da considerare, non solo secondo i personal trainer ma anche i nutrizionisti, è la necessità di fornire al corpo tutti i nutrienti, i sali e i liquidi necessari durante e dopo l’allenamento. Durante l’esecuzione degli esercizi infatti si bruciano calorie e si perdono liquidi, senza considerare l’aspetto proteico per quanto riguarda la muscolatura. Il carburante dell’organismo durante l’allenamento è il glicogeno, che dopo circa 90 minuti di allenamento si esaurisce quasi completamente. Quando accade ciò le proteine dei muscoli diventano il bersaglio del corpo per la produzione di energia.

Ecco perché carboidrati complessi e proteine sono nutrienti fondamentali da fornire al corpo tramite idonei integratori alimentari che si suddividono in due categorie in base al tipo di attività sportiva: integratori sportivi per attività anaerobica in caso di allenamenti di forza e integratori per ciclismo e sport aerobici quando si svolgono principalmente allenamenti di endurance come tapis roulant, cyclette ed ellittica.

Il mio consiglio finale è quello di ascoltare il tuo corpo, essere costante nel tuo impegno e adattare il programma di allenamento alle tue esigenze e capacità individuali. Con determinazione, pazienza e impegno, puoi raggiungere i tuoi obiettivi di fitness e migliorare la tua salute complessiva. Buon allenamento!

Conclusione: trova la tua routine perfetta con i migliori esercizi home fitness

Per concludere, l’attività fisica e l’home fitness offrono una vasta gamma di benefici per la salute, che vanno oltre il semplice miglioramento della forma fisica. Integrare questi migliori esercizi home fitness nella routine quotidiana può portare a una vita più sana, felice e soddisfacente, oltre a scongiurare il rischio dei disturbi tipici della vita sedentaria, come l’obesità, il diabete, l’ipertensione e tutte le patologie legate al sistema cardiocircolatorio, tra cui l’infarto.

Inoltre incorporando questi esercizi nella tua routine di allenamento, potrai ottenere una maggiore forza, resistenza e flessibilità, migliorando la tua salute generale e la tua forma fisica. Ricorda di eseguire ogni esercizio con la tecnica corretta e di adattare l’intensità in base al tuo livello di fitness e ai tuoi obiettivi personali.

Sia che tu preferisca gli esercizi a corpo libero o quelli con l’ausilio di attrezzi, ci sono infinite possibilità per creare una routine di allenamento efficace a casa. Sperimenta con una varietà di esercizi e modalità di allenamento per trovare ciò che funziona meglio per te. Ricorda di ascoltare il tuo corpo e adattare il tuo programma di allenamento in base alle tue esigenze e ai tuoi obiettivi. Con impegno e perseveranza, puoi raggiungere risultati significativi e mantenere il benessere a lungo termine, tutto comodamente nella tua casa.

Riferimenti

ISS – Istituto Superiore Sanità

(1) https://www.epicentro.iss.it/attivita_fisica

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *